News
di
il 23 novembre 2016, 19:25
in Comunicati Stampa, News

Ubisoft annuncia, tramite comunicato stampa, la disponibilità dei contenuti aggiuntivi di Just Dance e Rayman per Uno.

 

I CONTENUTI AGGIUNTIVI DI JUST DANCE® E RAYMAN®
SONO DISPONIBILI PER UNO®

 

MILANO, 23 novembre 2016 — Ubisoft® annuncia che i nuovi contenuti aggiuntivi per UNO® sono disponibili da oggi e aggiungono ancora più divertimento al famoso gioco di carte grazie ai ritmi di Just Dance® e alle avventure di Rayman®.

 

I contenuti aggiuntivi di Just Dance e Rayman sono disponibili su PlayStation®Store per PlayStation®4 e su Xbox Store per Xbox One al prezzo di €2.99 l’uno. Saranno inoltre disponibili successivamente su Windows PC al prezzo di €2.99 l’uno.

 

Con le carte a tema Just Dance, i giocatori potranno giocare accompagnati dai ritmi incalzanti che caratterizzano da sempre Just Dance. Ogni carta a tema avrà effetti su tutti i giocatori. Solo i più astuti riusciranno a sfruttare le nuove carte a tema per stravolgere il ritmo di tutti gli altri, che si tratti di rallentare la velocità di un giro o di approfittare della carta di un altro giocatore. Con questi nuovi contenuti aggiuntivi, i giocatori potranno divertirsi con UNO in un nuovo scenario contraddistinto da grafiche colorate e incredibili effetti scenografici.

 

Le quattro nuove carte a tema Rayman daranno la possibilità di sbirciare le carte di un avversario per poi nasconderle agli altri, rimandare indietro le carte oppure scambiare la mano a tutti i giocatori. Il nuovo scenario è accompagnato dalla musica riadattata dai giochi di Rayman, con uno stile bizzarro e allegro. I giocatori potranno giocare ad UNO in un modo tutto nuovo immergendosi nel vivace e bizzarro mondo di Rayman.

 

Per vedere il trailer del nuovo DLC di Uno visitare https://youtu.be/29-EoBAAQ8Y

Per maggiori informazioni su UNO, visitare il sito https://www.ubisoft.com/it-IT/game/uno/.

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su