News
di
il 21 ottobre 2016, 13:24
in News

Mark Cerny ha rivelato in un intervista a IGN che PlayStation 4 Pro potrà contare su 1GB di memoria RAM aggiuntiva. L’azienda ha preferito scegliere una strada diversa rispetto al miglioramento dell’hardware che segna il passaggio da una generazione all’altra, sottolineando come PS4 Pro faccia ancora parte della generazione di PlayStation 4.

 

Mark Cerny ha così spiegato il motivo dell’upgrade: “Abbiamo capito che i giochi avevano bisogno di un po’ di memoria in più, circa il 10%, così abbiamo aggiunto alla console 1GB di DRAM lenta.”

 

La nuova memoria sarà principalmente utilizzata per salvare lo stato delle applicazioni in background che rimangono attive per velocizzare il passaggio tra queste. In questo modo è possibile utilizzare al meglio i rimanenti 8GB di GDDR5 RAM della console.

 

Cerny ha spiegato che parte della memoria è utilizzata dall’interfaccia di PlayStation, lasciando quindi 5.5GB a disposizione per i giochi: “I videogame hanno a disposizione un po’ di memoria aggiuntiva, 512MB per la precisione, che per la maggior parte è utilizzata per il rendering della grafica ad alta risoluzione, mentre l’attività del gioco rimane la stessa…risultando però dannatamente meglio sulla nuova console.”

 

PlayStation 4 Pro sarà disponibile il 10 novembre.

 



due parole sull'autore
Anno 1994 nato sotto la stella di PS1. Appassionato di GDR fa lo studente di informatica a tempo perso. Orgoglioso seguace di Sony. Non disdegna però il PC, è raro infatti vederlo uscire dall'antro buio della sua camera nei periodi di vacanza.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su