News
di
il 2 marzo 2016, 08:57
in News

Oggi Square Enix ha annunciato in una conferenza stampa che il suo popolare MMORPG Final Fantasy XIV riceverà una serie di video, intitolata “Developer Diary” (Diario di Sviluppo n.d.r.), nella quale i giocatori potranno  osservando gli sforzi compiuti dal team creativo deitro le quinte per portare alla luce il mondo di Eorzea.

 

Il primo video è stato rilasciato oggi e si focalizza sugli effetti sonori e sulla musica del gioco, parlando di come il loro ruolo sia critico per immergere gli utenti nell’esperienza di gioco.

 

Creando lo spartito della colonna sonora di Heavensward, il Compositore e Sound Director Masayoshi Soken si è ispirato al tema principale dell’espansione, “Dragonsong”, composta da Nobuo Uematsu ed ha cercato di adeguarsi il più possibile all’atmosfera scura dello scenario predisposto. Ha spiegato che quando scrive la musica, si focalizza molto sulle emozioni che proverebbe il giocatore e come vedrebbe la musica nel gioco.

 

Il Sound design tuttavia non si affida solamente alla colonna sonora, è più una combinazione di musiche, effetti sonori, ambientazioni e doppiaggio. I Sound designer Yousuke Nakashima e Go Kinuya empatizzano su quanto il realismo degli effetti sonori – come quelli in battaglia, i gremiti dei mostri ed i rumori di sottofondo – sia un elemento chiave per immergere i giocatori nell’esperienza di gioco.

 

Buona visione!

 

 

Continuate a seguirci per rimanere aggiornati costantemente sul nuovo Diario di Sviluppo di Final Fantasy XIV.


due parole sull'autore

Lei ama disegnare e gioca per passione, anche se non ha sempre i risultati sperati. La sua passione per i videogiochi nasce quando da bambina, guardava il fratello maggiore che giocare a MGS e lei gli chiedeva continuamente di sparare agli animali da brava sadica bastarda.
Adora i giochi di ruolo, ha giocato per buona parte della sua (breve) vita su Nintendo DS ed ora eccola alla riscossa per assillare i lettori con le novità che il mondo propone.

Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su