News
di
il 10 marzo 2016, 13:08
in News

Durante la conferenza dedicata ai risultati finanziari dell’anno 2015 di CD Projekt, il presidente Adam Kiciński e Adam Badowski hanno parlato di Cyberpunk 2077, su cui la casa videoludica sta lavorando e che sarà disponibile in futuro per PS4, PC e Xbox One.

 

Badowski ha spiegato che lo studio vuole creare qualcosa ancor più grande di The Witcher 3: Wild Hunt, che ha già ottenuto un enorme successo. Cyberpunk 2077 dovrà essere infatti “ancora migliore, più grande e più rivoluzionario”, ed è per questo che la compagnia deve lavorare ancora tanto per la creazione di questo “gioco eccezionale”.

 

Il presidente di CD Projekt ha affermato che la compagnia investirà grandi fondi per lo sviluppo dei suoi giochi, e che vuole raddoppiare il numero di sviluppatori che lavorano per lui, che salirebbe da 400 a 800. Questi verrebbero poi divisi in quattro grandi gruppi.

 

Infine, Kicinski ha affermato che lo studio pubblicherà due grandi giochi tra il 2017 e il 2021: uno è appunto Cyberpunk 2077, che sarà disponibile a partire dal prossimo anno, mentre l’altro è un non ancora annunciato RPG AAA.

 

Adam Kiciński parla della futura grandezza di Cyberpunk 2077 e dello sviluppo che sta portando avanti per la sua squadra. Restate con noi per ulteriori informazioni.


due parole sull'autore
Giuseppe “Klotien” nasce in un bel pomeriggio di maggio del 1990. Passa l’infanzia a subire gol a ripetizione a Fifa ’96, fatality a Mortal Kombat e a cadere dai dirupi di Super Mario. Cresce, ma le cose non cambiano: Neo Cortex lo spinge al limite; non pago, le prende da heartless, slime e dalla gente di San Andreas… ah dimenticavo le fatality e i gol a Pes. Passa poi a Microsoft, ma nulla cambia. Decide quindi di dedicarsi allo studio delle lingue, ma va k.o. comunque a causa delle fatality dei professori dell’università.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su